sabato 3 ottobre 2015

Focaccia con uva fragola e mosto cotto

L' origine di questa ricetta è Toscana , chiamata comunemente " schiacciata all' uva " tipica del mese di Settembre . Ne esiste anche un' altra in provincia di Crema chiamata Torta Bertolina più o meno simile . Ho in campagna due viti di uva fragola e quest' anno l' ho usata per questa focaccia . Ho usato  il mosto cotto fatto l' anno scorso sempre con la mia uva fragola . Focaccia profumatissma e gradita da tutti in famiglia , l' unico inconveniente sono i semini dell' uva ... mica potevo toglierli ahahhh... una fatica da matti !!!

Focaccia con uva fragola

Focaccia con  uva fragola e mosto cotto


400-450 g farina Buratto o farina 0 macinata a pietra
3oo g acqua
1 cucchiaino semi di anice
½ cucchiaino lievito di birra secco ( g.3 circa )
2 cucchiai olio d' oliva
1 pizzico di sale

Ripieno
300 g. uva fragola nera e bianca
2 cucchiai zucchero



Finitura
300 uva fragola nera e bianca
2 cucchiai zucchero
olio extravergine d' oliva

Versate nel cestello dell' impastatrice tutta l' acqua con ; metà della farina, il lievito secco ,i cucchiai di mosto cotto d' uva, il cucchiaino di semi di anice e l' olio. Mettete il gancio k all' impastatrice poi azionate per amalgamare bene tutti gli ingredienti
Aggiungete nel cestello l' altra metà della farina e fatela impastare a velocità moderata per 10 minuti circa .
Trasferite l' impasto su un ripiano da lavoro leggermente infarinato , ( meglio se è di legno ) spolveratelo di farina e coprite con un tovagliolo . Lasciate riposare 10 minuti .
Riprendete l' impasto e fate delle pieghe di rinforzo come fa Bonci nel video che trovate qui  al fondo della ricetta .
Fate le pieghe lasciate lievitare in un contenitore oliato per un ora a temperatura ambiente e coperto.
Riprendete l' impasto fate altre 4 pieghe , rimettete nel contenitore oliato , coprite con una pellicola da cucina ( o usate un contenitore con coperchio ) e riponetelo nel cassetto della verdura in frigorifero per 12 ore.
Togliete dal cassetto del frigo l’ impasto e lasciate a temperatura ambiente per 1 ora.
Rovesciate l’ impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e tagliate in 2 parti , una sarà ¾ più grande dell' altra. .
Cominciate a stendere l' impasto più grande usando delicatamente le dita ,partendo dai bordi per arrivare al centro , senza tirare .
Trasferite nella teglia dove avrete messo della carta da forno , unta con olio d’oliva . Distribuite sopra l' uva , cospargete 2 cucchiai di zucchero ( o un po' di più a piacere ) , stendete l' altro impasto facendo un' altro strato sull' uva .
Sigillate bene i bordi e premete delicatamente con le punta delle dita tutta la focaccia ( come fareste per la focaccia Genovese ) distribuite sopra la restante uva , cospargete con altro zucchero ( 2 cucchiai circa ) e irrorate con un filo d' olio d' oliva.
Lasciate lievitare ancora 1 ora , coperto con un canovaccio da cucina . 
Accendete il forno a 180° .
Ora infornate per 30- 40 minuti , in ogni caso fin quando la focaccia diventerà bella dorata sopra e sotto .
E preferibile mangiarla dopo qualche ora che l' avete sfornata.


Prima stesura dell' impasto con l' uva

Chiusura con il secondo strato di pasta e  di uva



Focaccia con l' uva fragola e mosto cotto