giovedì 24 marzo 2011

Torta di nocciole

Nocciole tostate e amaretti fanno di questa torta la ricetta perfetta per me .Accompagnata  con crema alla mitica  nutella !

Torta di nocciole

Torta di nocciole

200 gr farina “00”
250 gr nocciole tostate

150 gr amaretti
200 gr zucchero
220 gr burro
3 uova intere
100 gr latte
30 gr rum
12 gr lievito per dolci ( 1 bustina )
Sale


CREMA ALLA NUTELLA 
usata per copertura ed accompagno

200 gr nutella
200 gr mascarpone
3 cucchiai rum
150 gr granella tostata di nocciole

Accendiamo il forno a 180°
Iniziate con il fondere il burro; come preferite o nel microonde o in un pentolino .
 Tritate in un mixer le nocciole finemente con 2 cucchiai di zucchero senza farle impastare.(2)
Mettete gli amaretti in un sacchetto e riduceteli in briciole con un batticarne .(1)
Rompete le uova ,dividete i tuorli dagli albumi in due ciotole.
Montate a neve  ben ferma gli albumi con un pizzico di sale .
Aggiungete lo zucchero ai tuorli , montateli con un frullatore  per 5 minuti , devono diventare  bei spumosi.
Continuate a lavorare  questo composto con una frusta mentre versiamo il burro liquefatto ( teniamo da parte i 20 gr per imburrare la teglia )(3)
Versate la farina setacciata con il lievito poco per volta ,  mescolando con il cucchiaio di legno
Aggiungete le nocciole e gli amaretti tritati .continuando a mescolare con un cucchiaio di legno .
Unite il latte  e il rum.


Adesso molto lentamente, con una frusta , dall’ alto verso il basso uniamo gli albumi molto bene.
Precedentemente avrete imburrato  una teglia ( con il burro avanzato ) ora versate l’ impasto livellandolo .
Io ho usato una teglia da 24 cm perché la volevo più alta ma potete benissimo usarne una  da 26 cm verrà più bassa.

Torta di nocciole -Piemonte

Cuocete in forno per 45 minuti circa . Fate comunque sempre la prova stecchino.
Mentre si cuoce la torta facciamo la crema:
 In una ciotola sbattiamo con una frusta il mascarpone la nutella e il rum , diventerà una crema soffice eeeeeeee…… non fatevi tentare ! non metterci il dito dentro non ne rimarrà per ricoprire la torta !!
Quando la torta sarà completamente raffreddata ricopritela con la crema e cospargetela tutta di granella di nocciole.
 Se non volete fare il passaggio di copertura con la crema e la granella di nocciole potete spolverarla anche solo di zucchero a velo !
 Accompagnatela con la crema  alla nutella  o con uno zabaglione .

Vino consigliato dal sommelier Flavio : Malvasia dolce Piacentina